L'azienda informa gli utenti sulle difficoltà dell'impianto di recupero.

AER Spa informa i cittadini che in questi giorni potrebbero verificarsi difficoltà nella raccolta degli imballaggi in plastica, metalli e tetrapak nei comuni della Valdisieve e del Valdarno fiorentino gestiti dall'Azienda.
Quanto sopra a seguito di un tragico incidente verificatosi in data 23 settembre presso l'impianto REVET di Pontedera, che si occupa per conto di AER della selezione, pressatura e trasformazione di imballaggi in plastica, metalli, polistirolo e tetrapak, raccolti o nelle campane stradali azzurre oppure con il servizio porta a porta.
A causa del decesso accidentale di un operatore in servizio in suddetto impianto, al momento la struttura di selezione e recupero di materiali di Pontedera sta lavorando a scartamento ridotto. Questo potrebbe implicare difficoltà nella ricezione di flussi di rifiuti derivanti da raccolta differenziata (ossia imballaggi in plastica, metalli e tetrapak) con ripercussioni anche per i servizi di igiene urbana svolti da AER nei comuni di San Godenzo, Dicomano, Londa, Rufina, Pontassieve, Pelago, Rignano sull'Arno, Reggello e Figline Incisa v.no.

Rassegna stampa:
- MET
- Sievenotizie.it
- Radiosieve