La nuova TARI

  • Stampa

La TARI, Tariffa Rifiuti e Servizi, è stata introdotta dalla legge 27 dicembre 2013, n. 247 come componente della Imposta Unica Comunale (IUC).
La TARI è entrata in vigore dal 1° Gennaio 2014. La TARI è relativa ai servizi di raccolta e smaltimento dei rifiuti, oltre che alla pulizia delle strade. Con questa imposta si coprono al 100% i costi sostenuti da ogni Comune per il servizio di gestione dei rifiuti.
I primi pagamenti in acconto sono stati calcolati in percentuale ed utilizzando le tariffe del 2013. Il primo pagamento della TARI vero e proprio (dedotto quanto versato in acconto) sarà effettuato a partire dal mese di Dicembre nelle date stabilite dai singoli Comuni. Per il pagamento sarà inviato ad ogni contribuente un avviso recante l'importo dovuto, la scadenza o le modalità di pagamento

Chi la deve pagare
La nuova imposta è dovuta da tutti i titolari di locali che, in base alla loro destinazione d'uso, possono produrre rifiuti. Trattandosi di una tributo locale è possibile che i singoli Comuni possano deliberare diverse modalità di applicazione. Si consiglia quindi di consultare le istruzioni e i Regolamenti di ogni singolo Comune.

Come e dove si paga
Il pagamento dell'avviso dovrà avvenire a mezzo il bollettino postale allegato all'avviso.

Come si calcola
Per calcolare l'effettivo importo da versare si procede con le stesse modalità utilizzate per calcolare i costi di TARES, TIA e TARSU. Ai Comuni è data facoltà di decidere anche su eventuali riduzioni e/o agevolazioni. Anche la TARI è composta da una quota fissa e una variabile che vanno moltiplicate per la superficie dell'immobile.

 

NOTA BENE

Si avvertono gli utenti di AER Spa dei comuni PELAGO, PONTASSIEVE e RUFINA che dal I° FEBBRAIO 2015 dovranno rivolgersi per informazioni sulla nuova tariffa TARI presso gli uffici del proprio comune di residenza.

Si ricorda comunque a tutti gli utenti che tutte le pratiche relative al Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi ed alla Tariffa di Igiene Ambientale possono essere effettuate in ognuno degli sportelli TARI-TARES -TIA, indipendentemente dal comune dove è situata l'utenza. Per maggiori informazioni potete consultare: www.tares-areafiorentina.it

Per ricevere informazioni relative alla Tassa sui rifiuti contattare i seguenti recapiti:

Numero Verde 800485822 da telefono fisso (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 16.00). Per le chiamate da cellulari o fuori dal distretto telefonico: 199.129.128.
•e-mail: tariffa.info@quadrifoglio.org
Sportelli al pubblico

Per i comuni che, invece, avevano come tariffa la TARSU (San Godenzo, Dicomano e Londa) per informazioni si rimandano gli utenti agli uffici comunali competenti.

 

ORARI E CONTATTI:

Comune di Pontassieve:
via Tanzini 30 -50065 -Pontassieve

Ufficio urp
Aperto dal Lunedi’ al Sabato dalle ore 08.30 alle 13.30
Martedi’ e Giovedi’ dalle 15.00 alle 18.00
Spedizione postale con raccomandata A/r a:
Comune di Pontassieve -ufficio Tributi -via Tanzini 30 -50065 Pontassieve (fi)
Mail: entrate@comune.pontassieve.fi.it
Tel:055/8360262/263
Fax al n. 055/8360285

Comune di Rufina:
via Pieve 5 – 50068 Rufina

Ufficio Urp
Dal lunedi’ al Sabato dalle 08.30 alle 13.00
Ufficio Tributi
Lunedi’ -Martedi’ e Giovedi’ dalle ore 08.30 alle ore 13.00
Spedizione Postale con raccomandata a/r a:
Comune di Rufina – Ufficio Tributi Via Piave 5-50068 Rufina (fi)
Mail: urp@comune.rufina.fi.itufficio.tributi@comune.rufina.fi.it
Tel:055/8396540/524
Fax al n. 055/8397082


Comune di Pelago:
via Ponte Vecchio 1
Ufficio Tributi
Martedi’ e Giovedi’ 08.30 – 12-30

Comune di Reggello:
P.zza Roosevelt 1
Ufficio Tributi
Lunedì/Mercoledì e Venerdì ore 8:30-12:30;
Martedì/Giovedì ore 15:00-18:00
Tel. 055 86691

Comune di Londa:
P.zza Umberto I° 9
Tel. 055.8352520- Fax 055.8351163

Comune di Dicomano:
P.zza della Repubblica 3
Tel. 055. 838541

Comune di San Godenzo:
P.zza del Municipio 1
Tel. 055.837381 - Fax 055.8374118